Mi occupo di

 
 

Come deamidare le patate

Pubblicato in Ultime sulla Nutrizione
Vota questo articolo
(1 Vota)

Le patate sono uno degli alimenti più apprezzati dal nostro palato ma le persone diabetiche di tipo 2 non possono mangiarle perché sono ricche di zucchero.

Esiste, però, un metodo in grado di ridurre il livello dell'amido delle patate.

 

Per deamidare le patate eseguite questi semplici passaggi:

1) sbucciatele e fatele a pezzi, inseritele in una ciotola contenente acqua fredda e  mettele in frigo per circa 12 ore.

2) Quando siete pronti per cuocerle sciacquatele sotto l'acqua corrente.

 

Le patate sono ricche di carboidrati quindi non accompagnatele al pane e riducete quanto più possibile i grassi.

 

patate deamidate

Letto 1853 volte
Altro in questa categoria: « Impariamo a deamidare il riso

Articoli correlati (da tag)

Continuando a navigare o cliccando sul pulsante chiudi accetti di utilizzare cookie, al fine di migliorare la tua esperienza sul nostro sito.